Supporto procedimenti autorizzativi

Documentazione tecnica a supporto della domanda di:

  • Autorizzazione Unica Ambientale ai sensi del D.P.R. 59/2013, consistente in modulistica ed allegati tecnici specifichi, come disposto dallo Sportello Unico Attività Produttive (SUAP) competente. Assistenza nei contatti con l’Autorità competente, nella predisposizione di documentazione tecnica di risposta ad eventuali richieste di integrazioni e di comunicazioni di modifiche successive.-
  • Autorizzazione Unica per impianti di produzione di energia elettrica da Fonti Rinnovabili ai sensi del D.Lgs. 387/2003. Assistenza nei contatti con l’Autorità competente nella fase istruttoria e nella predisposizione di documentazione tecnica di risposta ad eventuali richieste di integrazioni.
  • Autorizzazione Unica per impianti di Smaltimento e Recupero Rifiuti ai sensi del D.Lgs. 152/2006, Parte IV, Titolo I, Capo IV.
  • Autorizzazione alle emissioni in atmosfera ai sensi del D.Lgs. 152/2006, Parte V, Titolo I.
  • Autorizzazione agli scarichi idrici ai sensi del D.Lgs. 152/2006 Parte III, Titolo III, Capo III.- Prelievo e derivazione di acque superficiali e sotterranee ai sensi del R.D. 1775/1933.
  • Autorizzazione paesaggistica ai sensi del D.Lgs. 42/2004, del D.P.C.M. 12/12/2005 e del D.P.R. 139/2010.

Verifica della compatibilità idraulica di nuovi progetti o di opere di modifica e ampliamento delle strutture esistenti, in accordo con gli strumenti di pianificazione vigenti.

Studi naturalistici di impatto relativi a flora, fauna, vegetazione, ecosistemi e Valutazione di Incidenza Ambientale (VINCA) ai sensi del D.P.R. 357/1997 finalizzati all’analisi di impatti diretti ed indiretti che l’intervento potrebbe avere sia in fase di cantiere che di esercizio di nuovi progetti.

Valutazione Integrata di Impatto sanitario (VIIAS) effettuata con riferimento ai criteri metodologici stabiliti dalle Linee Guida D.M. 27/03/2019.

    Predisposizione della documentazione tecnica del Piano di Utilizzo Terre e rocce da scavo (PUT) in accordo a quanto previsto DPR 120/2017.